Oggetti misteriosi fotografati nelle missioni spaziali Apollo

 

 Queste missioni spaziali furono ideate per portare l'uomo sulla Luna.

Le foto ed e ritagli provengono da originali NASA.

 

 

Eccezionale anomalia dell'Apollo 10 (Frames AS 10-28-3988, 3989 e 3990), quello che sembra un frammento di un oggetto non identificato passa accanto alla capsula spaziale in orbita attorno alla Luna. Dovrebbe essere un piccolo frammento del rivestimento del modulo di comando che si è staccato.

Contesto originale dell'oggetto:

Zoom dell'oggetto presente nelle varie foto:

 

 

 

 

Il famoso oggetto sconosciuto dall'aspetto di fiamma azzurra che appare nelle foto della missione spaziale Apollo 14 (Frames AS 14 -66-9290; 9295, 9301, 9345). Semplicemente si tratta di un accumulo di elettricità statica sul plateau che teneva in piano la pellicola e che quindi l'ha impressionata. È un effetto dovuto al vuoto.

 

Esempio del contesto degli oggetti:

 

 

 

ZOOM oggetti:

 

        

 

 

 

 

Ingrandimento di un dettaglio ripreso dall'Apollo 17 all'interno del modulo lunare posato sulla Luna, si intravede uno strano oggetto sulla superficie lunare (Frame AS 17-145-22201) Forse staccatosi dal modulo?

 

 

Zoom di un finto UFO che compare in una foto dell'Apollo 13 (Frame AS 13-62-8898), e che circola spesso in questa forma degradata (o peggio):

 

che in realtà non è altro che un riflesso delle luci del pannello comandi, se ci si fa caso nella foto originale si notano anche dei deboli riflessi delle altre luci:

 

 

 

Foto Nasa AS 12-50-7346 mostrante uno stadio del Vettore Saturno-V abbandonato nello Spazio, componente conosciuto come S-IV-B. Questo componente è stato spesso spacciato per un UFO mostrandolo nella sua forma di bassa qualità:

 

 

Invece che nella forma ad alta qualità:

 

 

 

 

Foto dell'Apollo 13 (Frame AS 13-61-8865), in cui  "disco" è generato dalla sovraesposizione del riflesso del sole sulla Luna. Questa sovraesposizione è stata spesso spacciata per un UFO.

 

Altro falso UFO ripreso dall'APOLLO 16, che altro non è che una escrescenza collegata al modulo spaziale (EVA FloodLight)

 

La stessa escrescenza fotografata in primo piano, e con una furba degradazione dell'immagine,  è stata spacciata per ancora un altro UFO

 

 

Discesa in un avvallamento lunare  fotografato dalle missioni Apollo e spacciato per un'astronave aliena recuperata da una successiva  fantasiosa missione chiamata Apollo 20

Zoom della fantasiosa astronave, presi dall'originale AS15-P-9625 e 9630 dell'Apollo 15, ovviamente non compare nulla di anomalo

 

 

 

 

Riflesso del sole nelle lenti della macchina fotografica utilizzata sulla Luna, spesso spacciato per UFO, degradando ad hoc l'immagine (frame AS15-8211056), e comunque molto comune nelle missioni Apollo

 

 

 

 

 

 

 

CEIFAN
Centro di Indagine sui Fenomeni Anomali
diretto dal
Servizio Antibufala

http://ceifan.org