Leggi la lunga inchiesta per intero:

Scie chimiche: verità o bufala? Ecco la risposta

 

oppure i singoli articoli che la compongono:

 

Il punto sulle scie chimiche

 

Critiche sulle scie chimiche da persone competenti e documentazione in merito

 

Le risposte alle affermazioni sulle scie chimiche

 

L'assurdo collegamento tra scie chimiche e Geoingegneria

 

Considerazioni sulle scie chimiche

 

Domande per chi crede nelle scie chimiche

 

Video contro la bufala delle scie chimiche

 

Le scie degli aerei nella seconda guerra mondiale

 

Le scie degli aerei prima del 1995

 

Guida in PDF con le spiegazioni ai principali dubbi sulle scie chimiche

 

Versione web con le spiegazioni ai principali dubbi sulle scie chimiche

 

Altro materiale di approfondimento:

 

Bufala: Le scie di condensa prima del 1995 non persistevano o non esistevano

 

La questione dell'osservatore esperto delle scie chimiche

 

Le risposte delle istituzioni sulla bufala delle scie chimiche

 

Le prove delle scie di condensa contro le idiozie sulle scie chimiche

 

La bufala del Bario nelle scie chimiche

 

Il Cloud seeding non c'entra con le scie chimiche

 

Cosa è la Geoingegneria o Ingegneria climatica ?

 

Bufala: un aereo non si vedrebbe ad alta quota e la stima corretta dell'altezza ad occhio

 

Le scie discontinue non sono la prova delle scie chimiche

 

Le scie colorate o non propriamente bianche non sono prova delle scie chimiche

 

Penduli ed instabilità di Crow scambiati per prove delle scie chimiche

 

L'impossibilità delle scie chimiche di rendere l’atmosfera più elettroconduttiva

 

Il falso documento sulle scie chimiche: Cooperazione Italia-Usa sui Cambiamenti Climatici

 

Il falso documento sulle scie chimiche: Weather as a force multiplier - Owning the weather in 2025

 

La fisica fantasiosa delle scie chimiche e le impossibili modifiche climatiche

 

Le vere irrorazioni clandestine nella storia - altro che scie chimiche

 

Su la testa, ovvero: osserviamo DAVVERO il cielo e le scie degli aerei

 

Bufala: Appleman è obsoleto per verificare le condizioni per la formazione di scie degli aerei

 

Bufala: lo stato italiano avrebbe ammesso l’esistenza delle scie chimiche nel 2010

 

Le bufale sul Taurus Molecolar Clouds (TMS)

 

Le grandi perplessità sulle scie chimiche hanno risposte molto semplici

 

Raccolta di documentazione attendibile sulle scie chimiche

 

L'impossibilità di discutere di scie chimiche con chi ci crede

 

La bufala delle Scie Chimiche: crederci contro qualsiasi evidenza

 

 

Volantino che spiega cosa sono le scie degli aerei:

 

Clicca qui (versione PDF)

 

Clicca qui (versione web)

 

 

E non si può più dire “ma chi vuoi che ci creda?”. A furia di sentirne parlare senza smentite, la gente ci sta credendo. Adesso basta: questa cazzata delle “scie chimiche” ha fatto troppi danni ed è ora di stroncarla. Le “scie chimiche” cominciano a creare paura fra la gente e quindi lo sciachimismo sta diventando un allarme sociale e non si può più stare in disparte e limitarsi a ridere.

 

 

L'importante è capire che bisogna stare molto attenti in quanto le scie chimiche sono una BUFALA ORGANIZZATA e non una cosa mossa dalla semplice ignoranza. I sostenitori delle scie chimiche, soprattutto quelli che promuovono la bufala, sono personaggi che agiscono a danno della verità, e lo fanno con molto impegno.

Queste persone usano le scie chimiche per ottenere notorietà, per dare sfogo ai propri disturbi paranoici, per sentirsi importanti agli occhi del altri, per guadagnarci qualche soldo ed ovviamente per evitare di sentirsi dei falliti.

Per fare questo, i personaggi che promuovono la bufala delle scie chimiche si impegnano principalmente a sfruttare l'ignoranza della gente in campi tecnici, approfittando anche della credulità altrui.

Alcuni di essi hanno un certo credito presso il pubblico complottista e prendono vantaggio da tale posizione per nascondere la verità dei fatti: NON FATEVI INGANNARE DA QUESTI SQUALLIDI PERSONAGGI!

È comunque innegabile che le scie chimiche hanno producono davvero un effetto dannoso: danneggiano la credibilità di chi crede nella loro esistenza.

 


Quando le scie chimiche diventano un argomento per un'interpellanza al ministero dell'ambiente da parte di un ex ministro ai lavori pubblici, nonché segretario di un partito, la questione cessa di essere materia di barzellette (stile il matto che si crede Napoleone), e assume i connotati dell'emergenza sanità mentale pubblica.
Come molti hanno già detto, non voglio che la mia vita, e quella dei miei figli e dei miei parenti e amici, sia decisa da chi crede a oroscopi o cartomanti o scie chimiche o a qualsiasi cosa detta dal primo imbecille che apre un blog su Internet e pensa di saperne di più di tutti i tecnici di settore.
Perché il cospirazionismo e l'antiscienza sono un cancro. Se non li contrasti, permeano la società (in particolare i giovani) e portano la gente a fare scelte scellerate. Vi sta bene che il vostro governo scelga sulla base dell'astrologia o della credenza nelle "scie chimiche"? Lo sapete che sono state fatte in Parlamento oltre dodici interrogazioni di parlamentari che sostengono che si tratti di un fenomeno reale? Siete a conoscenza del fatto che vengono stampati e distribuiti volantini di propaganda sulle scie chimiche che terrorizzano la gente? E che dire di persone plagiate dalla bufala che stanno iniziando a fare denunce sulle scie chimiche presso la procura della repubblica e perfino manifestazioni di piazza?
Volete lasciare in mano a gente che non ha alcuna preparazione scientifica scelte fondamentali come l'adozione o meno delle centrali nucleari?
E poi esplorare questi argomenti è un'ottima scusa per conoscere e divulgare meglio la scienza vera.

Finché gli sciachimisti fanno sprecare tempo ai parlamentari gonzi, convincendoli a fare interrogazioni su fenomeni inesistenti, pazienza: li si può liquidare come uno dei tanti branchi di complottisti che non hanno di meglio da fare e si può obiettare che le interrogazioni sono solo uno dei tanti sprechi del malgoverno. Ma se davvero le “scie chimiche” cominciano a creare paura fra la gente, tanto da spingere un sindaco a dare spazio all'argomento e a riempire un palasport, allora lo sciachimismo sta diventando un allarme sociale e non si può più stare in disparte e limitarsi a ridere.
Non si può più dire “ma chi vuoi che ci creda?”. A furia di sentirne parlare senza smentite, la gente ci sta credendo. Adesso basta: questa cazzata delle “scie chimiche” ha fatto troppi danni ed è ora di stroncarla.

 

 

 

CEIFAN
Centro di Indagine sui Fenomeni Anomali
diretto dal
Servizio Antibufala

http://ceifan.org